Williams, Alpine e AlphaTauri puntano de Vries. Il pilota conferma: «Ho incontrato Marko»

img

Nyck de Vries, campione della classe Formula2 nel 2019 e campione di FormulaE nella stagione 2020/2021 ha da sempre manifestato grande interesse per la classe regina del motorsport. Pilota con contratto Mercedes, sono anni che l’olandese cerca di trovare spazio all’interno del paddock e finalmente adesso, soprattutto grazie alla bella performance di cui si è reso autore a Monza al volante della Williams, ha davanti a sé la sua più grande opportunità.

Il passo logico

Intervistato nel corso del programma televisivo olandese ‘Humberto’, il giovane pilota ha confermato l’interessamento di Williams, Alpine e AlphaTauri: "Questa è la situazione. Non credo però di poter scegliere, le cose sono per gran parte fuori dal mio controllo. Sono in trattativa con la Williams oramai da tanto tempo… Avendo debuttato con loro, potrebbe essere un passo logico".

Trattative anche con Alpine e AlphaTauri

"Sono in trattativa con Alpine da luglio e la prossima settimana (questa in cui siamo entrati, ndr) effettuerò un test assieme a loro all’Hungaroring. Qualche giorno fa sono stato in Austria per incontrare il Dr. Marko e discutere del mio futuro". Ovviamente, essendo sotto contratto con la Mercedes, quest'ultime sono le opzioni per le quali il pilota potrebbe incontrare più difficoltà. Tuttavia, come avvenuto per Albon, non è detto che la casa di Stoccarda non sia disposta a fare qualche concessione pur di vedere de Vries nella line-up ufficiale del 2023.

Il pilota, infine, afferma anche di sta tenendo aperte il maggior numero di porte possibile mantenendo la concentrazione sul suo unico vero obiettivo: Voglio la F1 e sarò felice di correre a prescindere da quella che sarà la mia squadra. Adesso però dobbiamo semplicemente attendere e vedere come si svilupperanno le cose”, ha concluso.

 

Leggi anche: Hamilton: «De Vries merita la F1». Poi il retroscena: «Quando ero alla McLaren, mio padre...»

Leggi anche: Backstage Williams, Nyck de Vries ha corso a Monza con 13 chili di zavorra. Il motivo

Foto: Twitter, Williams

×