GP2 – James Calado e Lotus: il matrimonio continua

img

Lotus GP by ART e James Calado: un matrimonio destinato a proseguire. Il driver britannico, infatti, reduce da un 2012 che l’ha visto aggiudicarsi il titolo di miglior rookie con due successi e il quinto posto in campionato, correrà in GP2 anche nel 2013. “In termini di velocità abbiamo dimostrato di esserci nel 2012. Ora conosco la macchina, le gomme e la squadra, quindi mi aspetto di essere più competitivo per provare a vincere il titolo”, ha dichiarato Calado. Più che soddisfatto il boss del team Frederic Vasseur: “James ha ottenuto molti risultati di spessore nel 2012 e siamo sicuri che con il nostro supporto, lavorando in armonia e con fiducia, possiamo ambire a tornare campioni insieme”.

×